Deep WebNetwork

Ecco gli URL dei markets più noti nel Deep Web! 2019

0

Benvenuto in questo nuovo articolo, oggi andremo a vedere quali sono i markets più famosi nel Deep Web, con questi, lasceremo anche i loro rispettivi links per visitarli (a vostro discapito).

È ovvio che se stiamo parlando di un market nel deep web e non nella clearnet, significa che i prodotti in vendita saranno al 99% di natura ILLEGALE.

Questo perché nella clearnet (la parte di internet che utilizziamo ogni giorno) è anche più facile che i creatori dei markets vengano rintracciati e arrestati, ma non solo loro, anche i venditori e compratori stessi!

Questo nel Dark Web non accade, o almeno, fino a quando non entrano in gioco enti governativi come FBI e compagnia bella, in quanto è più difficile risalire a venditori, creatori e clienti, difficile ma non impossibile!

Ricordiamo inoltre che gli URL non sono i classici .com, .net, .it bensì sono URL di .onion

Per finire, vi ricordiamo che Techno Age non si assume nessuna responsabilità circa l’utilizzo che farete con queste informazioni, il nostro intento è puramente informativo, vi sconsigliamo altamente di vistare questi siti se non sapete esattamente come visitarli.

Forniamo i links in quanto soprattutto nel deep web è facilissimo cadere in pagine uguali create apposta per rubare soldi e dati personali, quindi, in questo articolo saranno presenti solamente i link ufficiali (almeno fino ad oggi e secondo i nostri tests).

I markets non sono in ordine di prodotti o grandezza, i prodotti/servizi contenuti all’interno sono svariati, padroneggiano in primis le droghe, ma anche accounts rubati e software illegali sono presenti in grandi quantità…

Cominciamo!

1) Empire Market

Uno dei markets più famosi, girano voci che sia nato in memoria di Alexander Cazes e del suo market Alphabay, in memoria perché Alphabay è stato chiuso dalle autorità.

E purtroppo, Alexander Cazes, è morto in prigione dopo esser stato appunto arrestato.

Per visitare il sito ecco il link (quello che funziona tutt’ora): empiremktxgjovhm

2) Silk Road Market

Uno dei markets ovviamenti illegali che è riuscito a resistere a diverse chiusure da parte delle autorità, per ora siamo arrivati ad una versione 3.1

Non è necessario una registrazione, ma prima di accedere bisognerà inserire un codice per evitare i bots o altro…

Per visitare il sito ecco il link (quello che funziona tutt’ora): silkroad7rn2puhj

3) Grey Market

Uno dei markets ancora “giovani” se così vogliamo dire, tuttavia il numero di prodotti disponibili sta crescendo esponentemente!

Come i precedenti 2 market mostrati, anche questo accetta l’utilizzo di escrow!

Per visitare il sito ecco il link (quello che funziona tutt’ora): grymktgwyxq3sikl

Bene, questi erano i 3 principali markets che almeno funzionano, ovvio che di markets ne esistono molti altri, ma questi sono quelli funzionanti…

Per altri markets (che per ora risultano offline) intendiamo:

– Dream Market
– Luna Market
– rsClub Market

Grazie ancora per aver letto un altro dei nostri articoli, noi ci vediamo alla prossima!

Ci teniamo ancora a ricordarvi che questi markets sono totalmente ILLEGALI! Techno Age non si assume nessuna responsabilità per le conseguenze da voi causate visitando questi siti!

Se non sapete precisamente come entrare in questi markets nel modo più sicuro possibile, lasciate ancor più stare!

Techno Age Admin

Ecco cos’è e come funziona una macchina virtuale!

Previous article

HTML: come inserire ed utilizzare il tag body!

Next article

Comments

Rispondi

Login/Sign up