Notizie TecnologicheTech Info

Hacking Ho Mobile: Facciamo il Punto

0

Benvenuto in questo nuovo articolo. Oggi parliamo di una vicenda che ha tenuto banco questi ultimi giorni sui social e sulle maggiori testate giornalistiche di tecnologia.

Stiamo parlando di Ho Mobile, il famoso operatore virtuale italiano di proprietà di Vodafone che a quanto pare ha subito un attacco di hacking notevole con conseguente furto e distribuzione dei dati sensibili di milioni di clienti.

La notizia è stata diffusa ormai più di una settimana fa, più precisamente il 28 dicembre, ma solo nelle ultime ore è stata fatta chiarezza.

Infatti, il 28 dicembre si scopre che un hacker sia riuscito a recuperare e pubblicare sul dark web i dati oltre 2 milioni di utenti. Tra questi oltre al classico nome, cognome, codice fiscale e data di nascita spunta anche un dato molto importante, il numero di serie delle varie sim, utile per effettuare le classiche operazioni di portabilità tra i vari operatori.

Inizialmente, al diffondersi della notizia, l’azienda ha prontamente smentito le voci affermando che la situazione fosse sotto controllo. Tuttavia, a seguito di ricerche più approfondite, il famoso operatore virtuale si è trovato costretto a confermare la notizia, scusandosi per la vicenda e fornendo ulteriori dettagli ai clienti, giustamente molto arrabbiati.

In primo luogo è stato chiarito che i dati di pagamento e lo storico delle chiamate non è stato in alcun modo violato. Inoltre, ogni cliente dovrebbe aver ricevuto un messaggio di scuse da parte dell’azienda che, per l’occasione, ha reso possibile il cambio gratuito della propria sim presso i punti vendita autorizzati.

Questo passaggio è estremamente consigliato. Infatti, in questo modo si può evitare qualsiasi spiacevole avvenimento come la clonazione della propria sim o, come accennato in precedenza, un’operazione di portabilità non autorizzata.

In ultima istanza, Ho Mobile ha affermato di aver innalzato notevolmente i propri standard di sicurezza a seguito di questo attacco informatico. E tu? Che ne pensi? Sei un cliente Ho Mobile? Ha già sostituito la tua sim? Faccelo sapere nei commenti. Per questo articolo è tutto. Alla prossima!

Come recuperare i dati persi da un Hard Disk!

Previous article

Come rimuovere lo scudo giallo-blu dalle app di Windows 10!

Next article

Comments

Rispondi

Translate the page

Login/Sign up