Tech Info

Password Manager: limitazioni per LastPass mentre Dropbox Passwords diventa free

0

Se vuoi partecipare a contest con in palio Buoni Amazon, Google Play e tanto altro ancora, entra nel nostro canale Telegram premendo il seguente link.

Detto questo, benvenuto in questo nuovo articolo. Quante volte ti hanno detto che dovresti usare una password diversa per ogni sito?

Sicuramente molte ed effettivamente è vero. Si tratta di una pratica tanto semplice quanto importante. Tuttavia, con il numero di servizi a cui siamo abitualmente iscritti oggigiorno, nessun essere umano riuscirebbe mai a ricordare un numero così esorbitante di password.

Per questo, negli ultimi mesi, sempre più persone si stanno avvicinando al mondo dei password manager, dei servizi in grado di ricordare, conservare e inserire automaticamente all’interno dei form centinaia di migliaia di password al nostro posto.

Al momento, i leader indiscussi di questo mercato sono senza ombra di dubbio LastPass, Keeper, 1Password e pochi altri.

Ma pochi giorni fa proprio LastPass ha comunicato l’avvento di forti limitazioni per gli utenti free, creando non poco panico tra gli utilizzatori del servizio.

Alcuni hanno deciso di effettuare il doveroso upgrade ma molti altri sono spiacevolmente corsi a cercare una valida alternativa.

Questo dettaglio ha messo in evidenza le grandi opportunità che questo settore offre per le aziende. Tra queste, proprio Dropbox si è fatta subito avanti annunciando che il suo già attivo Dropbox Passwords diventerà gratuito a partire da aprile.

Per usufruire dovrebbe essere necessario essere in possesso di un semplice account Dropbox.

In particolare, gli utenti di Dropbox Basic avranno accesso al servizio ma con alcune limitazioni come il numero massimo di password salvabili che dovrebbe ammontare a 50 e il numero massimo di dispositivi collegabili che dovrebbe ammontare a 3.

Invece, tutti i possessori di un account Dropbox Plus potranno superare i limiti dell’account gratuito con la possibilità di memorizzare un numero illimitato di password.

Inoltre, la famosa azienda di file hosting ha intenzione di attivare un’innovativa funzione di password sharing per tutti gli account condivisi.

Insomma, un’ottima notizia per tutti i possessori di un abbonamento Dropbox.

E tu che ne pensi? Utilizzerai questo servizio o hai già un password manager di fiducia?

Faccelo sapere nei commenti. Per questo articolo è tutto!

Se hai domande riguardo l’articolo o se hai bisogno di supporto in ambito informatico allora entra nel nostro gruppo e chiedi pure! Per entrare nel gruppo premi questo link.

 

Come guadagnare giocando al telefono!

Previous article

Powertoys: l’app che devi assolutamente avere su Windows 10!

Next article

Comments

Rispondi