Informatica

Come guadagna Telegram?

0

Se vuoi partecipare a contest con in palio Buoni Amazon, Google Play e tanto altro ancora, entra nel nostro canale Telegram premendo il seguente link:
Detto questo, benvenuto in questo nuovo articolo, oggi daremo risposta ad una delle domande più gettonate dell’ultimo periodo, ma in generale da quando Telegram sta spopolando anche in Italia.

COME GUADAGNA TELEGRAM?

Fino ad oggi, Telegram non ha mai fatto utili derivanti dall’app, essa infatti nasce come App di messagistica no-profit (senza alcun guadagno). Le spese riguardanti il suo mantenimento, erano completamente a carico di Pavel Durov, fondatore di Telegram, che ha sempre usato suoi vecchi fondi derivanti da vecchi progetti che poi ha dovuto forzatamente abbandonare.

SARA’ SEMPRE COSI’?

No. E’ stato Durov stesso a dirlo, Telegram era partito come un semplice progetto senza grandi aspettative. Ora però è esploso, e sembro ormai raggiunto il Miliardo di utenti, e, tra cosi di manutenzione e sviluppo, i soldi ora servono e come. Fortunatamente però, Telegram non verrà venduta, ciò ci da “garanzie” sulla sicurezza che Telegram ci da e continua a darci in ambito di Privacy. Non ci dovrebbero essere nemmeno pubblicità particolarmente diffuse, si parla invece di una versione “Premium” della quale però non si hanno particolari indizi.

In ogni caso, Durov ci assicura che qualsiasi cosa venga decisa sarà fatta in conformità con i valori e gli impegni  presi negli utlimi 7 anni e di farlo in modo non intrusivo

A beneficiarne, dice sempre Durov, saranno tutti, non solo Telegram: la piattaforma si vedrà coprire parte dei costi dei server, del traffico e di gestione, i proprietari dei canali pubblici otterranno più traffico e gli sviluppatori di contenuti a pagamento – sticker premium, ad esempio – otterranno una percentuale dei ricavi.

Per questo articolo è tutto!

Se hai domande riguardo l’articolo o se hai bisogno di supporto in ambito informatico allora entra nel nostro gruppo e chiedi pure! Per entrare nel gruppo premi questo link

 

 

Come usare Gmail da Professionista (Parte 3)

Previous article

Come scaricare Revo Uninstaller PRO gratis!

Next article

Comments

Rispondi

Translate the page

Login/Sign up