ConsigliCrackingHackingTutorial

Come mettere al sicuro le tue password!

0

Se vuoi partecipare a contest con in palio Buoni Amazon, Google Play e tanto altro ancora, entra nel nostro canale Telegram premendo il seguente LINK:

Detto questo, benvenuti in un nuovo articolo qui su Technoage! Quest’oggi andremo ad esaminare uno dei “Tasti dolenti” per quanto riguarda la sicurezza di ognuno di noi, ovvero, nell’utilizzo delle password.

ATTACCHI HACKER

Ormai, sono all’ordine del giorno notizie riguardanti attacchi hacker sulle nostre password, database svuotati e molto altro ancora..ma la realtà è che gran parte del lavoro lo facciamo noi stessi! Già, è proprio cosi, molte indagini al riguardo hanno portato a galla risultati sconcertanti, la maggior parte delle persone utilizza passowrd come “12345” o “qwerty” “1234567890” e via dicendo.

COME DIFENDERSI

E’ sempre stato consigliato usare password più lunghe, articolate, che non riguardino casistiche della vita di tutti i giorni con numeri e simboli. Tuttavia, dovremmo anche usare password diverse da sito a sito e qui potrebbe iniziare a diventare difficile. Ecco che arriva la soluzione, con Bitwarden, nella quale abbiamo già parlato abbondantemente in questo articolo

Ma in breve, ecco spiegato cosa dobbiamo fare:

Ci basterà entrare su BitWarden e creare un nuovo elemento, e, in automatico potremo scegliere di farci generare una password sicurissima!

Volendo possiamo generarne di diverse, usando il tasto “Aggiorna”.

Ti ricordo che le password sono sicure e nessuno potrà manipolarle, BitWarden è un software open-source che non trattiene i tuoi dati.

Per questo articolo è tutto!

Se hai domande riguardo l’articolo o se hai bisogno di supporto in ambito informatico allora entra nel nostro gruppo e chiedi pure! Per entrare nel gruppo premi questo link.

Telegram diventa un e-commerce: pagamenti 2.0, chat vocali e molto altro

Previous article

Come aggiungere la tua musica su Spotify

Next article

Comments

Rispondi