HackingInformatica

Tutti i tipi di Hackers!

0

Benvenuto in questo nuovo articolo.

Oggi parliamo ancora una volta di hacking tuttavia, non tratteremo della solita guida pratica o tutorial per installare un qualsivoglia tool.

Infatti, ci occuperemo di un po’ di cultura generale in questo ambito e in particolare, vedremo quali sono le varie tipologie di hackers e cosa li contraddistingue l’uno dagli altri.

Citando Wikipedia possiamo dare la seguente definizione di hacking

“L’hacking è l’insieme dei metodi, delle tecniche e delle operazioni volte a conoscere, accedere e modificare un sistema informatico hardware o software”

Tuttavia, la questione non è così semplice e varie azioni possono essere collocate in diversi ambiti in base al modo in cui sono condotte. In linea di massima, le categorie di hacker sono principalmente 3:

-Black Hat, con questo termine ci si riferisce a quell’insieme di persone che si occupano di attività illegali riconducibili all’hacking provocando danni a persone, enti o istituzioni per puro guadagno o divertimento.

Solitamente è filosofia comune ricondurre a questa categoria tutti gli hackers dimenticandosi che la parola non ha solo un connotato negativo come vedremo fra poco.

Volendo citare due personalità famose riconducibili a questa categoria è d’obbligo nominare Jonathan James così come Gary McKinnon

-Grey Hat, nella maggior parte delle cose c’è sempre una via di mezzo vero? Bene, anche nell’hacking è così.

Infatti, questo insieme identifica tutti quegli hackers che agiscono come Black Hat, quindi, da indipendenti e introducendosi illegalmente nei sistemi di persone enti o istituzioni ma con scopi solitamente benevoli.

Infatti, queste personalità sono solite notificare eventuali mal funzionamenti per denaro oppure no, dipendentemente dai casi.

Ciò che li contraddistingue dai Black Hat, è il fatto che questi ultimi non creano danni, solitamente.

-White Hat, questa categoria identifica tutti quegli hackers che si occupano solo ed esclusivamente di testing dei sistemi informatici per contrastare possibili attacchi dei Black Hats.

Questi ultimi, solitamente, sono regolarmente assunti dalle varie aziende produttrici di sistemi IT. Per completezza, è necessario specificare che ad essi ci si può riferire anche con il nome ethical hackers

Techno Age Admin

Come eliminare l’account Houseparty!

Previous article

Guida ai migliori Site Builder del 2020!

Next article

Comments

Rispondi

Translate the page

Login/Sign up