DroniElettronica di ConsumoRecensioni Smart

Recensione Dji Ryze Tello: qualità in un drone piccolo come il prezzo!

0
8

Dji Ryze Tello

Vantaggi
  • Stabilità di volo
  • Modalità di volo variegate
  • Fotocamera degna di nota
Svantaggi
  • Distanza di volo (senza wifi extender)
  • Autonomia di volo se si usano diverse modalità
  • Con la modalità veloce si perde facilmente il controllo del drone

Benvenuto in questa nuova recensione, oggi andremo a vedere il piccolo Dji Ryze Tello, un drone di casa Dji che contiene tante cose utili nonostante il prezzo e anche grandezza.

Cominciamo!

Confezione 6.5

Confezione esteticamente carina, all’interno troviamo già il drone con i para eliche già montati, sempre all’interno, anche un libretto delle istruzioni e un semplice cavo micro-usb.

Il telecomando non è presente, è possibile comprarlo separatamente da rivenditori online, ma noi consigliamo di utilizzare tranquillamente il proprio cellulare o tablet.

Materiali ed Estetica 9

I materiali con cui questo Dji Ryze Tello è stato fatto sono fantastici. Sono tutti in plastica (almeno esternamente), ma una plastica veramente di qualità, provando il drone anche in spazi angusti andava a sbattere contro porte o altri oggetti solidi, il drone cadeva, e nel peggiore dei casi saltava via il paraelica o l’elicha stessa, entrambi però si poteva rimontare tranquillamente.

Esteticamente invece, il drone non delude affatto, con colori bianchi e grigi e una struttura molto carina che dà allo stesso tempo un’idea di robustezza.

Il peso è di 80 grammi, una piuma in confronto a droni anche meno costosi che però hanno tante cose inutili che di certo non giovano all’autonomia del drone.

Fotocamera 8.5

La fotocamera da 5 Mpx è la punta di diamante di questo drone, assolutamente!

Non abbiamo bisogno di schede sd separate o altro ancora, i video e foto si salvano direttamente sul proprio smartphone!

Le foto sono molto buone, a patto che non si vada lontani con il drone, se fatti nella giusta posizione, gli scatti si rivelano ancor più belli!

Con i video invece, il discorso cambia, il drone riesce a girare video HD (720P) stabilizzati elettronicamente, stavolta, basta fare qualche metro per cominciare a vedere il video scattoso finoa diventare nullo per la qualità del segnale.

Sempre grazie ad un wifi extender è possibile migliorare di molto la qualità del drone.

Facilità di volo 9,5

Pilotare questo drone è veramente un gioco da ragazzi, anche per chi è alla prima volta, è veramente semplice!

Innanzitutto perché, con un semplice slide verso destra, il drone si alza di 1-2 metri, e poi perché grazie ad un sensore sotto al drone, questo sentirà il terreno e potrà rimanere fermo al suo posto senza toccare nulla!

Non è presente un GPS ma questo sistema ottico VPS (una telecamerina minuscola che si nota appena e due sensori infrarosso rivolti verso il terreno) basta e avanza per il controllo della stabilità e altezza!

Inoltre, la schermata di volo è veramente semplice, ci sono 2 grossi pulsanti sullo schermo, uno per mandare avanti, indietro, a destra e a sinistra il drone.

L’altro per mandarlo ancora più in alto o più in basso fino a farlo atterrare in automatico.

Velocità e Modalità di volo 8.5

Il drone possiede 2 velocità di volo, semplicemente una lenta e una veloce.

Se siete in un campo aperto (letteralmente), potete anche provare il volo veloce, altrimenti, se nel vostro giardino o altro ancora assolutamente il volo lento.

Questo perché con il veloce, basta muovere appena il tasto sullo schermo che il drone schizzerà a tutta velocità in quella determinata direzione.

Le modalità di volo presenti sono diverse, tra cui:

– Throw & Go
– Flip 8D
– Modalità Rimbalzo
– Up & Away
– 360°
– Cerchio

Tutte queste modalità sono utili tranne la modalità rimbalzo, nella quale il drone fa semplicemente su e giù tra 0.5 e 1.2 metri.

Inoltre non è presente una modalità di ritorno automatico .

 

 

 

 

Distanza di volo 7.5

La distanza che il tello riesce a compiere non ci convince, già dopo i 10 metri è meglio cominciare a farlo tornare indietro.

Il collegamento drone smartphone funziona tramite una rete wireless creata dal drone all’accensione, purtroppo però, questa connessione a noi è sempre risultata troppo debole per godere veramente del drone.

Online si trovano metodi per superare la barriera dei metri (limite imposto da Dji Stessa per evitare che il drone voli via), purtroppo però, è veramente sconsigliato farlo, a minimo che non si abbia un wifi extender che permetta di raggiungere il drone ancor più lontano.

Autonomia di volo 7.0

Ci sono molti dati online che parlano di 10 minuti di volo, chi 11 minuti, chi 9 minuti e così via, ad essere sinceri, già dopo 7-8 minuti a noi sembra che il drone voglia scendere per ricaricarsi.

Senza considerare poi che se vogliamo fare dei flip 8d o altro ancora, il drone si scarica ancor più velocemente.

Tuttavia, confrontato alla sua grandezza e ai suoi rivali, l’autonomia può essere più che giustificata.

Prezzo 7.0

Il prezzo del tello al lancio non era forse dei migliori, si stava sui 100€.

Ora però, il prezzo è ulteriormente sceso, e se già prima ne valeva la pena comprarlo, adesso ne vale ancora di più!

Lo si trova online tranquillamente a partire dagli 82€! Considerando poi la qualità di un’azienda come Dji, il prezzo giustamente, non scenderà più di tanto.

Per vedere i prezzi del dji Tello clicca questo link—> http://bit.ly/2yQxjxy

Techno Age Admin

Java: installazione del JDK e IDE Eclipse

Previous article

Bootloader: cos’è, a cosa serve e perché sbloccarlo ! 2019

Next article

Comments

Rispondi

Login/Sign up