CSSProgrammazione

Come utilizzare il colore nel CSS!

0

Benvenuto in questo nuovo articolo in cui vedremo come utilizzare il colore nel CSS.

Innanzitutto iniziamo col dire che il colore non solo dà vita o abbellisce il nostro sito, ma ci aiuta a evocare un umore o ad esprimere emozioni.

Per specificare i colori nel CSS ci sono quattro modi, RGB, HSL, codice esadecimale e nomi dei colori, dove i primi due permettono di gestire l’opacità, RGBA e HSLA dove la “A” indica il canale alpha.

I colori RGB sono composti da determinate da quantità di rosso, verde e blu, ad esempio rgb(75,63,190), dove ogni valore varia da 0 a 255, allo stesso modo dei colori RGB i colori esadecimali rappresentano il rosso, il verde e il blu, ma con il vantaggio di dover digitare meno caratteri, ad esempio #4b3fbe equivale al colore in rgb di poco fa.

Di nomi invece ne esistono all’incirca 140 che sono riconosciuti dai browser (qui l’elenco completo) e possono essere ad esempio Tomato o Coral.

I colori HSL invece si basano su valori tonalità, saturazione e luminosità i quali rispettivamente variano da 0 a 360 e dallo 0 al 100%.

Come anticipato poco fa è possibile intervenire sull’opacità semplicemente cambiando il valore alpha sui colori RGB E HSL,ad rgba(0,0,0,0.5) o hsla(0,100%,100%,0.5), questo valore varia da 1, che equivale ad un colore pieno, a zero, che a sua volta equivale ad una trasparenza piena.

Per poter interagire con essi ci sono due proprietà, color e background-color, le quali possono essere utilizzate per cambiare il colore al testo e cambiare l’intero colore di sfondo di una pagina.

h1{

color: #eaeaea}

body {

color: black}

Bene, questo era il tutto riguardo al colore nel css, spero di averti aiutato nell’ampliare le tue conoscenze nell’ambito informatico, nei CSS in particolare.

Techno Age Admin

Ecco la TOP 6 Framework CSS del 2019!

Previous article

Come vedere Film e serie TV in streaming senza pubblicità! 2019

Next article

Comments

Rispondi

Login/Sign up